Notizie - 13 aprile 2021

L'appello alle oltre 1000 soluzioni

Scritto da Bertrand Piccard 3 min lettura

Info

Questa pagina, originariamente pubblicata in inglese, è offerta in italian con l'aiuto di traduttori automatici. Avete bisogno di aiuto? Contattateci

La politica climatica è una storia di false promesse e di resistenza al cambiamento da parte di chi crede ancora di dover scegliere tra ecologia ed economia. Troppi governi e aziende annunciano obiettivi di carbon neutrality per il 2050 senza avere le soluzioni concrete per raggiungerli. Noi cambieremo questa situazione.

Siamo innovatori, esperti, scienziati, finanziatori, imprenditori, politici e vogliamo mostrare il lato entusiasmante della transizione ecologica che crea posti di lavoro e offre nuove opportunità industriali.

La Fondazione Solar Impulse, i suoi esperti e i suoi partner hanno identificato, valutato ed etichettato 1.000 soluzioni tecnologiche in grado di proteggere l'ambiente in modo finanziariamente redditizio.

Siamo ottimisti. Dopo il successo del primo giro del mondo a energia solare, la Fondazione Solar Impulse, i suoi esperti e i suoi partner hanno identificato, valutato ed etichettato 1.000 soluzioni tecnologiche in grado di proteggere l'ambiente in modo finanziariamente redditizio. Queste soluzioni sono pulite, efficienti, economiche... e disponibili oggi. Riducono l'impatto ambientale dell'edilizia e della mobilità, dell'industria e dell'agricoltura, del consumo di acqua e di energia, garantendo al contempo sviluppo economico e prosperità sociale per tutti. Non tra un secolo, né tra un decennio, ma oggi.

Sappiamo che non esiste una soluzione miracolosa, ma il solo fatto che esistano 1000 soluzioni è di per sé un miracolo. Utilizzarle su larga scala sarebbe un enorme vantaggio per l'ambiente e l'economia, e fornirebbe un'ambiziosa tabella di marcia per un mondo più pulito ed efficiente.

Vogliamo evidenziare queste soluzioni e incoraggiarne l'implementazione, perché ancora troppo spesso sono nascoste nelle start-up o nei laboratori di ricerca.

Non stiamo facendo una nuova dichiarazione di intenti, ma stiamo fornendo un modo molto concreto di agire.

Non stiamo facendo una nuova dichiarazione di intenti, ma stiamo fornendo un modo molto concreto di agire. Le nostre soluzioni parlano da sole. Non aspettiamo domani perché diventino parte integrante delle discussioni economiche, dei dibattiti mediatici, dei negoziati sul clima e delle decisioni politiche.

Chiediamo alle imprese e agli investitori di capire come queste soluzioni renderanno le loro attività più efficienti e redditizie e di iniziare ad adottarle.

Siamo qui per sostenere i governi, fornendo loro gli strumenti necessari per raggiungere i loro obiettivi ambientali. Questo permetterà loro di creare più posti di lavoro, far crescere l'economia e migliorare la qualità della vita dei cittadini, che è la loro piattaforma elettorale.

Chiediamo ai legislatori di aggiornare rapidamente gli standard e i regolamenti in linea con le nuove realtà generate da queste soluzioni e di garantire condizioni di parità tra i vari settori. Non vogliamo altre leggi che impongano sacrifici finanziari o comportamentali alla popolazione, ma vediamo la necessità di modernizzare il quadro giuridico e di stabilire i giusti incentivi per renderlo un acceleratore delle nuove tecnologie. Il quadro attuale si basa ancora su sistemi arcaici e di fatto autorizza l'inquinamento, quando si potrebbe fare molto meglio.

Suggeriamo che i miliardi di dollari e di euro stanziati per la ripresa post-Covida siano destinati a settori promettenti del futuro, non del passato, e consentano l'implementazione di tecnologie innovative.

Siamo pionieri, agiamo oggi e rendiamo il nostro mondo più efficiente, pulito, equo e sostenibile per tutti. Perché è possibile...


Di Bertrand Piccard, fondatore e presidente della Fondazione Solar Impulse,

Gli innovatori delle 1000 soluzioni e gli esperti che hanno partecipato alla loro selezione

Con il sostegno dei partner della Fondazione Solar Impulse:

Bernard ArnaultPresidente e CEO, LVMHPierre-Etienne
Bindschedler, Presidente e CEO, SopremaJean-Laurent
Bonnafé, CEO, BNP ParibasErik
Grab, Direttore, Movin'OnTimotheus
Höttges, CEO, Deutsche TelekomIlham
Kadri, CEO, Presidente del Comitato esecutivo, SolvayGeorges
Kern, CEO, BreitlingCatherine
MacGregor, CEO, ENGIEFlorent
Menegaux, CEO, MichelinValérie
Pécresse, Presidente, Consiglio regionale dell'Ile-de-FranceBenoît
Potier, Presidente e CEO, Air LiquideAnne
Rigail, CEO, Air FranceJean
Rottner, Presidente, Consiglio regionale del Grand EstMark
Schneider, CEO, NestléJean-Pascal
Tricoire













, Presidente e CEO, Schneider Electric

Scritto da Bertrand Piccard su 13 aprile 2021

Creative commons logo
Crediamo nel libero flusso di informazioni
Ripubblicate gratuitamente i nostri articoli, online o in stampa, con licenza Creative Commons.
Ti piace questo articolo? Condividetelo con i vostri amici!