Notizie - 14 novembre 2017

1000 soluzioni che proteggono l'ambiente in modo redditizio: il conto alla rovescia è iniziato!

il team di solar impulse
- Foto di Guglielmo de Micheli / ETA Firenze Energie Rinnovabili

Scritto da Solar Impulse

Info

Questa pagina, originariamente pubblicata in inglese, è offerta in italian con l'aiuto di traduttori automatici. Avete bisogno di aiuto? Contattateci

Dopo il successo del primo volo solare intorno al mondo, siamo tornati in modalità missione e, come promesso, stiamo portando avanti il nostro progetto per l'energia!

Oggi si è tenuta l'Assemblea Costituente dell'Alleanza Mondiale per le Soluzioni Efficienti. Un traguardo importante per il team, che ha lavorato duramente per rendere questo evento - la prima tappa del nostro nuovo viaggio pionieristico - un successo! Ora abbiamo un anno esatto per dimostrare che le tecnologie pulite ed efficienti funzionano, non solo in aria, ma anche a terra. Che sono vantaggiose per le persone, il pianeta e l'industria. E che hanno senso anche in assenza di cambiamenti climatici.

"Dobbiamo abbracciare soluzioni efficienti, perché sono molto più che 'ecologiche', sono 'logiche'. Creano posti di lavoro e generano profitti, riducendo al contempo le emissioni di CO2 e proteggendo l'ambiente. La crescita pulita è molto meglio dello status quo sporco che abbiamo oggi", ha sottolineato Bertrand Piccard.

Per raggiungere questo obiettivo, Bertrand ha lanciato la sfida di selezionare le #1000soluzioni che possiamo garantire siano al tempo stesso pulite e redditizie. Mentre prima avevamo un aereo: Solar Impulse 2, per mettere alla prova le tecnologie pulite, ora abbiamo un'Alleanza Mondiale. E proprio come l'aereo apparteneva a tutti, l'Alleanza Mondiale non è nostra: appartiene ai suoi membri! Start-up, aziende, investitori, governi, istituzioni e altri ancora, che lavorano insieme creando sinergie in grado di accelerare l'implementazione di soluzioni efficienti.

"Oggi esistono migliaia di soluzioni in grado di stimolare la crescita economica preservando la natura, ma rimangono sconosciute ai decisori e non vengono implementate a livello industriale", ha aggiunto Bertrand Piccard. "Il nostro obiettivo è portarle ai governi e alle aziende per dimostrare che devono urgentemente smettere di scendere a compromessi per obiettivi minimi".



Quindi, come funziona? In poche parole, i membri che hanno aderito presentano soluzioni che vengono poi valutate da esperti scientifici e finanziari indipendenti secondo una metodologia strutturata per valutarne l'applicabilità, la sostenibilità e la fattibilità. Questo informerà la selezione delle 1000 soluzioni efficienti da parte del team dell'Alleanza Mondiale. Tutto questo è offerto in modo completamente gratuito, grazie al sostegno della Solar Impulse Foundation e dei suoi partner.

Attualmente, la World Alliance conta già 474 membri che insieme combinano più di 500 potenziali soluzioni, che vanno dalle turbine offshore in acque profonde, agli impianti di desalinizzazione solare, ai contenitori per trasformare i rifiuti organici in energia, ai filtri per l'aria che catturano le emissioni di C02 e le trasformano in combustibili rinnovabili, ai dispositivi basati sull'idrogeno che possono essere aggiunti alle auto per aumentare l'efficienza del carburante, ai caricabatterie gratuiti per auto elettriche.

Ma torniamo al nostro evento.... La nostra prima Assemblea Generale! L'evento comprendeva due tavole rotonde: una tavola rotonda istituzionale di alto livello sul tema "Taking it further", incentrata sui passi compiuti per raggiungere gli obiettivi dell'Accordo sul clima di Parigi, e una tavola rotonda dei membri su "Building a global network", in cui si è discusso del potenziale di sinergia derivante dalla federazione di diverse parti interessate verso un obiettivo comune.

L'evento ha visto la partecipazione di Patricia Espinosa, Segretario esecutivo dell'UNFCCC, di Maroš Šefčovič, Vicepresidente della Commissione europea, di ministri e altri rappresentanti di istituzioni di alto livello e di molti membri dell'Alleanza mondiale che hanno adottato ufficialmente i suoi statuti, e si è concluso con il lancio della sfida delle 1000 soluzioni, con S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco che ha iniziato il conto alla rovescia sul palco.

Prima di calare il sipario, Bertrand Piccard ha concluso: "La storia non è ciò che abbiamo alle spalle quando ci guardiamo indietro. La storia è ciò che è davanti a noi quando guardiamo avanti e scriviamo il mondo insieme! Possiamo migliorare la qualità della vita sulla Terra".

Attraverso questa nuova iniziativa - il lancio dell'Alleanza Mondiale e la ricerca di #1000 Soluzioni Efficienti - è iniziata una nuova avventura innovativa e pionieristica.


Vedi altre foto dell'evento

Scritto da Solar Impulse su 14 novembre 2017

Ti piace questo articolo? Condividetelo con i vostri amici!